Jump to content

Rozzilla

ADMIN
  • Content Count

    17912
  • Joined

Community Reputation

0 Neutral

About Rozzilla

  • Rank
    THE WORM - Untore SILVER
  • Birthday 10/13/1977

Recent Profile Visitors

67486 profile views
  1. Ecco il link per poter leggere il magnifico debriefing scritto da Avio su Alphastorm 3! debriefing Alpha Storm Sardegna 2017 - Team Zarruele MET DELTA 03 by Aviatore Versione DEFINITIVA.pdf
  2. Debriefing Zarruele SAT - “Best Ranger Patrol 3” – 21/22 Ottobre 2017 La squadra kilo 08, composta da Rico, scout, da Nox, cartografo, da Jack, TL, e da me Ace, coda, viene dispiegata sui confini del Libano per tentare di impedire un attacco con armi chimiche verso Israele da parte di Hezbollah. La squadra, con il supporto di una unità israeliana, Ghost 02, ha tre obiettivi: -eliminare il capo di Hezbollah e il corrotto comandante delle forze ONU della zona, il maggiore Palmas; -individuare e sabotare due camion lanciamissili S500 e il disturbatore radio a loro protezione; -Distruggere i laboratori di produzione degli agenti chimici letali con una bomba termobarica di fattura israeliana. La nostra pianificazione prevede di lasciare alla Ghost l’onere di rintracciare i due bersagli, per poi neutralizzarli in cooperazione, e alla Kilo il compito di sabotare il disturbatore e gli S500 introducendosi nel pieno del territorio nemico. Col favore delle tenebre poi, le due unità riunite attaccheranno la fabbrica chimica. Ci infiltriamo a Nord dell’AO con una jeep nera anonima. Jack decide di fare una piccola deviazione per raggiunge il COAL all’interno dell’AO per ricevere degli aggiornamenti rilevanti. Così, procediamo verso Sud fino a un sentiero quasi in cresta. Lì notiamo una struttura non segnata sulla carta. Mentre io e Rico facciamo copertura, l’altra coppia la analizza: corrisponde alla descrizione del disturbatore. Jack decide di minarla. Proseguiamo per la nostra strada sfruttando l’alveo di un torrente in secca. Nel mentre la Ghost ci comunica che Palmas si sposta sempre con una Jeep bianca con le insegne ONU con la scorta di un solo veicolo. Raggiungiamo il COAL senza intoppi. Qui ci informano che, avendo minato il disturbatore, tutti i segnali sono puliti. Ci avvertono inoltre che il contatto all’interno del compound ONU, il Giordano, è morto. Per certo si sa che è riuscito a ingerire una chiavetta USB contenente dati sensibili su Palmas. Passiamo queste informazioni al Team Ghost poiché loro sono molto più vicini alla base ONU di noi. Riprendiamo la marcia verso Sud e, schivando qualche pattuglia nemica, ci portiamo in cresta a un’altura dalla quale si ha visuale sulla strada dove pensiamo si possano trovare gli S500. Purtroppo vediamo solo parecchi ostili lungo la strada e molto movimento nella zona. A causa della folta vegetazione non riusciamo a trovare un buon punto di osservazione. Sta ormai calando la notte, quando arriva una chiamata da Ghost 02 che ci chiede assistenza per eliminare il capo di Hezbollah che è asserragliato con alcuni fedelissimi al villaggio di Natul. Jack decide di interrompere l’osservazione infruttuosa e di provare a raggiungere il villaggio. Ci mettiamo in marcia, ma il terreno è decisamente impervio: non riusciamo a trovare un sentiero o una traccia che ci consenta di scendere verso il villaggio. Dopo molta fatica e molto impegno raggiungiamo la strada carrabile che conduce direttamente a Natul. Purtroppo siamo consapevoli che il centro abitato dista ancora diversi chilometri. Arriviamo al villaggio in ritardo rispetto all’orario previsto, ma le condizioni per un assalto sono ancora ottimali. Ci ricompattiamo e iniziamo l’ingaggio. Una manovra a tenaglia ci permette di attaccare dalla strada, mentre la coppia Ghost coglie i miliziani alle spalle. Proiettili volano da tutte le parti. Si sentono urla e gemiti tra il sibilo delle pallottole. Durante l’ingaggio vengo sbattuto a terra da un forte colpo al petto. La piastra ha retto l’urto ma rimango a terra e senza fiato per qualche istante. Nel frattempo però i miei compagni riescono a ripulire tutte le abitazioni sterminando i miliziani. Tra le vittime identifichiamo il capo di Hezbollah la cui morte viene documentata fotograficamente. Abbandoniamo questo teatro di morte molto velocemente, lo scontro a fuoco si sarà sentito in tutta la zona e avrà allertato gli ostili nelle vicinanze. Raggiunta una zona relativamente sicura, ci fermiamo. I TL si confrontano e decidono di separarsi di nuovo. Gli Israeliani, rimasti fermi in osservazione per varie ore, andranno a recuperare la bomba termobarica che avevano occultato in precedenza mentre noi ci recheremo nei pressi del laboratorio e li aspetteremo. La coppia Ghost si dilegua nel buio come veri fantasmi, mentre noi arranchiamo lungo la strada verso l’impianto. Arrivati in zona troviamo un punto adatto alla sosta (lontano da strade e sentieri) e ci mettiamo in attesa. Io e Rico prepariamo un tè, mentre Jack e Nox si dividono un pasto liofilizzato. Dopo quasi due ore dirigiamo verso il punto di rendezvous con la Ghost presso il laboratorio. Ci ricongiungiamo senza problemi e ci avviciniamo allo stabile. Un’ennesima manovra a tenaglia riesce meravigliosamente, lo scontro si conclude in pochi istanti e i difensori cadono senza quasi accorgersene. Miniamo il complesso e abbandoniamo la zona. Una volta al sicuro veniamo a sapere che Ghost 02 ha trovato i 2 S500: uno si trova nelle vicinanze, mentre l’altro è montato in un punto cieco della strada ricongnita in giornata. Il COAL nel frattempo ci informa che il Maggiore Palmas si sta dirigendo al laboratorio per verificare la situazione dopo l’esplosione. Decidiamo quindi che noi andremo a minare il vicino S500, mentre la coppia Israeliana appronterà un agguato lungo la strada. Raggiungiamo il camion lanciamissili e ingaggiamo la pattuglia di difesa. Purtroppo vengo ferito di striscio alla gamba destra e cado a terra. Poco dopo Jack viene colpito al petto e cade anch’esso tra la bassa vegetazione. Lo scontro non sta andando per il verso giusto, intelligentemente Rico decide di chiedere il supporto del Team Ghost che, essendo molto vicino, arriva in pochi minuti e con un preciso fuoco di sbarramento ci permette di avere il sopravvento dell’ultimo difensore. L’S500 viene prontamente minato, io con la gamba ferita, ma protetta da una fasciatura di fortuna, riesco a camminare. Jack è illeso, la piastra lo ha protetto. Raggiungiamo tutti e sei il luogo designato per l’agguato e attendiamo. Dopo circa un’ora vediamo avvicinarsi la jeep che corrisponde alla descrizione del veicolo personale di Palmas. La trappola scatta e il maggiore resta ucciso nello scontro. Documentiamo fotograficamente la sua morte e lasciamo l’area. Ci separiamo quindi dagli Israeliani, la missione è conclusa con successo. Recuperiamo senza problemi il nostro fuoristrada in tempo per l’esfiltrazione. Ringraziamo gli organizzatori dell'evento per la bellissima esperienza. Abbiamo operato in un ambiente molto diverso da quelli fino ad ora conosciuti e ci siamo veramente messi alla prova. L'operazione è stata movimentata, ricca di situazioni difficili. La contro è stata molto attiva, onesta e battagliera. Il paesaggio della Sardegna regala sempre delle emozioni particolarmente forti e i Rangers sono stati molto bravi a sfruttarle al meglio. Grazie per l'impegno, continuate così! ACE
  3. Andiamo come abbiamo sempre fatto tutti insieme? Settimana prossima, Cerro Maggiore. Chi c'è?
  4. Apro il post per raccogliere le foto del team in attacco e per il Debriefing che dovrebbe arrivare a breve!
  5. Abbiamo il piacere di informarvi che quest'anno si svolgerà l'evento su invito "Alp-One". Evento realizzato dall'Associazione Sportiva Dilettantistica Zarruele SAT di Saronno. Nel caso in cui i Team invitati non riuscissero ad intervenire e dato che ogni anno cerchiamo di inserire, nel limite del possibile, gruppi diversi, l’organizzazione potrà decidere di invitare i Club che avranno dimostrato interesse bloccando un posto in questo topic. Sito degli organizzatori: http://www.zarruele.com/ Data evento: 27 / 28 Settembre 2014 Durata evento: 24h effettive Numero partecipanti per team: 4 Tipologia evento: Recon / Deep Recon / Sabotaggio / Direct Action "Stealth" Impegno Tecnico / Fisico: Elevato Luogo: Lombardia, Valbrona (CO) Ulteriori informazioni: Evento non competitivo , Manifestazione ad inviti .
  6. Zarruele SAT ha il piacere di presentare l'evento " 46° Parallelo - Zarruele HSA Workout " che si svolgerà nella splendida cornice di Madesimo il 21 e 22 Giugno 2014. Dopo aver ricevuto parecchie richieste di partecipazione al Campus annuale che teniamo per i nuovi iscritti alla nostra associazione, è nata l'idea di allargare questo progetto anche a club esterni che vogliono affacciarsi seriamente al mondo dell'HSA. In queste dure 24h i partecipanti saranno messi alla prova attraverso un corso prima cartografico e in seguito aggiornati sui fondamenti pratici di equipaggiamento, nutrizione e preparazione fisica per affrontare eventi HSA di lunga durata (24/48/72h). In ultimo saranno infiltrati in territorio ostile sperimentando la navigazione notturna sotto stress con acquisizioni obbiettivi in un luogo meraviglioso ma molto duro. Questo genere di evento è indirizzato soprattutto a persone "alle prime armi" (Come potrebbero essere delle new entry in associazione) o a chi vuole un ripasso serio per avere più fiducia nei propri mezzi. I posti, purtroppo, non saranno molti quindi vi invito a farci sapere nel più breve tempo possibile se vorrete partecipare e con quante persone. Nel caso in cui i Team invitati non riuscissero ad intervenire e dato che ogni anno cerchiamo di inserire, nel limite del possibile, gruppi diversi, l’organizzazione potrà decidere di invitare i Club che avranno dimostrato interesse bloccando un posto in questo topic. Per info più precise: info (chiocciola) zarruelesat.com
  7. In attesa del Deb. e dei vari commenti posto alcune foto che Muggio mi ha girato:
  8. Apro questo post in area pubblica per permettere a tutti di commentare, pubblicare foto o postare un debriefing (Ie nuove leve sono obbligati a farlo). Sappiate solo che ripartirei anche ora! Appena ho un secondo butto giù quattro righe intanto, forza a scrivere!!!!!
  9. Si è concluso questo Week End l'evento organizzato dal Clan Battlemech. Come chi sono i ragazzi del Clan Battlemech!? E' il gruppo capitanato dal famosissimo "McMirko" ! Ovviamente tutto è girato alla perfezione, divertimento al massimo e tristezza infinita nel veder volare via queste 24h così velocemente! Zarruele ha partecipato con 3 "nuclei" ben distinti: - Una pattuglia in Interdizione - Una pattuglia Sniper+Spotter - Una pattuglia in contro interdizione Posso quindi confermare, dato che i ragazzi erano MOLTO contenti, che il Clan è riuscito (Non avevamo dubbi) a far divertire alla grande tutti i "coinvolti"!!!!! Ora vediamo di tenere fisso questo evento!!!! Un ringraziamento quindi a TUTTO il Clan (Si dai, anche al Viper ) per essersi prodigati nella perfetta riuscita di questo bell'evento HSA! Un ringraziamento particolare a JT che mi ha fatto camminare non so quanti Km con un caldo infernale! Grazie inoltre per averci svelato tutte le tue "chicche", sembravi Mary Poppins che tira fuori gli oggetti strani dalla borsa! Mi hai fatto morir dal ridere!!!! Un ringraziamento all'Alpino per la perfetta coordinazione al campo base, sempre presente e gentile. Un ringraziamento ai SOD ST con i quali riesco a parlare sempre troppo poco, persone serie, umili e gentilissime! Un ringraziamento a tutte le pattuglie di interdizione che si sono messe in gioco, un abbraccio particolare a Gas, Spirit e Valerio! Un ringraziamento a tutti i Sardinia Island perchè, anche se arrivano tardi con l'aereo, è sempre magnifico rivederli! Un ringraziamento gigantesco a tutti i miei ragazzi perchè sono super! Volete sapere la cosa più ridicola di queste 24h!? Io che tenevo tranquillo Mirko il sabato mattina mentre raggiungevamo il campo base!!!!!!!!! "Roz va che non ci passi di qui con la macchina" "Tranquillo Mirko, ci passo" "Roz va che non ci passi (Buttandosi contro di me)" "Mirko va che se anche ti stringi tu la macchina rimane sempre larga uguale!!!!" Infine il ringraziamento più grosso lo voglio fare al Mirko! Girando per il campo ho rivisto un sacco di posti dove molti anni fa siamo cresciuti noi Zarruele. Senza di lui noi non so se sarei qui a scrivere queste righe quindi GRAZIE di cuore.
  10. In attesa delle poche foto e dei debriefing e commenti, faccio i complimenti a tutta la pattuglia d'interdizione! Una cosa mi è parsa di capire.....ha piovuto?
  11. Abbiamo il piacere di informarvi che anche quest'anno si svolgerà l'evento su invito "Punto Zero: Operazione Spectrum". Evento realizzato in collaborazione fra i gruppi 17^ Rangers SAT di Badalucco e Zarruele SAT di Saronno. Nel caso in cui i Team invitati non riuscissero ad intervenire e dato che ogni anno cerchiamo di inserire, nel limite del possibile, gruppi diversi, l’organizzazione potrà decidere di invitare i Club che avranno dimostrato interesse bloccando un posto in questo topic. Image has been scaled down 38% (800x474). Click this bar to view original image (1280x757). Click image to open in new window. Sito degli organizzatori: http://www.17rangers.it/Rangers/ http://www.zarruele.com/ Sito Evento: http://www.punto0.net/ Data evento: 28 / 29 / 30 Giugno 2013 Durata evento: 48h effettive Numero partecipanti per team: 6 Tipologia evento: Recon / Deep Recon / Sabotaggio Impegno Tecnico / Fisico: Elevato Luogo: Lombardia Ulteriori informazioni: Evento non competitivo , Manifestazione ad inviti .
×
×
  • Create New...